TECHNICAL SURVEILLANCE COUNTER MEASURE (APPARECCHIATURE)

Tu sei qui

TECHNICAL SURVEILLANCE COUNTER MEASURE (APPARECCHIATURE)

L’attività di bonifica elettronica ambientale e telefonica viene svolta dalla nostra struttura con l’ausilio di 2 Tecnici Senior e 1 Tecnico Junior, che utilizzano le migliori e più rinomate apparecchiature attualmente presenti sul mercato internazionale:

  • OSCOR-5000 DE-LUXE (Research Electronics Inc. REI) made in U.S.A.;
  • SUPERBROOM  PLUS (Audiotel International Ltd) made in U.K.;
  • TCM-03 CABLE CHECKER (Audiotel International Ltd) made in U.K.;
  • ANALYSIS SOFTWARE OPC-5000 (Research Electronics Inc. REI)  made in U.S.A.;
  • MICRO HANDI COUNTER OPTOELECTRONICS A-3000;

L’operatività è suddivisa in 3 fasi, inizialmente un tecnico svolge un’ispezione visiva e prende in esame tutto ciò che può presentare cavità e doppi fondi di facile accesso, in particolare le zone nascoste, ma vicino ad un eventuale interlocutore, quindi le scrivanie ed i tavoli, gli oggetti in uso sopra di essi (lampade, telefoni, calcolatrici); durante questa ispezione, dopo aver aperto i vani, l’operatore procede a fotografare in digitale l’interno e subito dopo aver richiuso lo stesso (se il cliente lo chiede) si procede a sigillare con un apposito adesivo anti rimozione di piccole dimensioni il vano. Questa semplice operazione consente durante una ripetizione dell’attività di accertarsi dell’eventuale integrità del sigillo e di conseguenza avere una conferma di modifiche o manutenzioni effettuate da squadre tecniche. Durante la seconda fase altri 2 Tecnici sono al lavoro su apparecchiature diverse: con l’Oscor-5000 vengono analizzate le frequenze presenti nel locale dove è posizionato; la funzione di correlazione permette di avere con una percentuale quasi massima la certezza della presenza o meno di un qualsiasi micro trasmettitore R.F. o infrarossi o ad onde convogliate, se in fase di trasmissione.

La parola  «In fase di trasmissione» è stata evidenziata perché se non lo fosse come nel caso di micro apparati temporizzati tramite programmazione, dormienti in attesa di input di partenza (tramite radiocomandi infrarossi, ultrasuoni o R.F.) oppure di trasmittenti a pacchetti, durante il periodo di stand-by non emettono nessun tipo di radiofrequenza, quindi sono invisibili durante l’analisi dello spettro delle onde radio.

La terza fase viene svolta con l’utilizzo del Superbroom Plus che permette di localizzare micro apparati anche se in stato dormiente, spenti o con alimentazione esaurita; questa apparecchiatura consente di intercettare micro-trasmittenti posizionate all’interno di pareti,  arredi  di  legno,  mobili, pavimenti  flottanti,  oggetti  di  arredo  e controsoffitti senza la necessità di smontarli fisicamente; la sensibilità dell’apparecchiatura permette di analizzare fino ad una profondità di 20 cm un ipotetico muro di mattoni.

Al termine dell’attività viene stilata una corposa relazione tecnica contenente tutti i risultati delle varie fasi, le fotografie dei vani ispezionati con il relativo numero di foto, i numeri degli eventuali sigilli applicati, le schede tecniche acquisite dall’Oscor-5000 e l’esito finale dell’ispezione,  se positiva o negativa.

Certificazioni

Azienda certificata ISO 9001

Azienda certificata ISO 18001

Dove trovarci

  • Dove trovarci: Viale Industrie, 47 - 27010 - San Genesio ed Uniti (PV)
  • Telefono: +39 0382 578250
  • Mail: segreteria@osservizi.com
  • Orari di apertura: da lunedì a venerdì 08:30 - 17:30

Scrivici